BIT 2020 La Puglia Prima di tutto

BIT 2020 La Puglia Prima di tutto

La borsa internazionale del turismo è la vetrina italiana per eccellenza è la Puglia ne è stata la protagonista.

Tutto esaurito nello stand Puglia nei tre giorni della Borsa Internazionale del Turismo BIT 2020 che si è conclusa ieri a Milano fiera.

I maggiori riscontri sono arrivati dallo spazio dedicato alla promozione della destinazione Puglia, con oltre sessanta imprese pugliesi presenti che hanno registrato oltre tremila appuntamenti. Un viaggio nella Puglia alla BIT declinato, in un’area di circa 300 mq tra esperienze sensoriali eno-gastronomiche e non solo.

Un racconto di tutti i territori pugliesi attraverso i prodotti enogastronomici mediante degustazioni curate in collaborazione con Masserie Didattiche (progetto regionale di valorizzazione di antiche masserie) che mostrano un pezzo della storia pugliese e delle tradizioni dei saperi e dei sapori del territorio con sette itinerari del gusto si sprigionano tutti i sapori di Puglia. 

Dalla BIT emerge che nel 2020 il trend delle vacanze è all'insegna della cultura, con la propensione a viaggiare in modo più sostenibile verso mete meno note, la Puglia rientra a pieno titolo nei piani dei viaggiatori 2020, e in particolare di chi predilige cicloturismo e cammini, all'insegna del viaggiare slow infatti, la Puglia si racconta alla BIT 2020 nelle sue vocazioni turistiche come una terra dove è possibile immergersi nella tranquillità di luoghi che sanno dare una risposta a chi ha bisogno di staccare, a diretto contatto con la natura, ammirandone la bellezza e respirandone i profumi.

Inoltre , Alla BIT  è stata presentata anche la tappa italiana del 'Red Bull Cliff Diving' per il campionato internazionale dei tuffi dalle grandi altezze prevista il prossimo 19 luglio a Polignano a Mare