Moscow Mule

5 motivi per bere un Moscow Mule

  • I barman del Bubbles

Vodka, ginger beer, succo di lime, menta fresca, zenzero:  lo riconoscete? Sì, è proprio quello che avete in mente. Il Moscow Mule, il cocktail più famoso nei locali del Sabato sera, potrebbe essere il cocktail che fa al caso vostro. Vediamo perché.

1. Il boccale di rame. Pensato per mantenere costante la temperatura del cocktail, ha il suo fascino e si distinguerà dagli altri bicchieri, rendendoti riconoscibile dal tuo amico dopo che forse non ti ricorderai neanche più il tuo nome.
2. Non è russo. Quando ti chiedono che cosa stai bevendo potrai rispondere spiegando che non si tratta di un cocktail russo, ma che le sue origini sono californiane. Raccontando la storia avvincente della sua invenzione avrai a disposizione un motivo più che valido per “attaccare bottone” con la ragazza/o che hai notato fin dal tuo arrivo nel locale.
3. Vodka e benefici estetici. Ora invece parlale dei benefici estetici della vodka, senza lasciarle intendere che ne avrebbe bisogno, altrimenti missione fallita!
4. Zenzero brucia calorie. Il ginger beer, o letteralmente “birra allo zenzero”, offre le proprietà dimagranti dello zenzero per rimanere sempre in perfetta linea soprattutto il sabato sera. Dunque, più ne berrete più risulterete attraenti e in forma gli occhi del vostro potenziale partner (sempre quello succitato). Provare per credere!
5. Freschezza. Le donne amano i coktail freschi con limone, lime, ma anche zenzero e menta. Parliamo quindi di Mojito, Moscow Mule o Caipirinha. Beh, e allora se proprio vuoi far breccia nel cuore della ragazza/o dei tuoi sogni scegli di offrirle un Moscow Mule! Ora, però, aspetta che ritorni sobria/o.

5-motivi-per--bere-un-moscow-mule-007
5-motivi-per--bere-un-moscow-mule-006
5-motivi-per--bere-un-moscow-mule-004
5-motivi-per--bere-un-moscow-mule-003
5-motivi-per--bere-un-moscow-mule-005
5-motivi-per--bere-un-moscow-mule-002